Al CAMPIONATO EUROPEO Masters di marcia su strada (Non-Stadi) sull'isola portoghese di Porto Santo vicino a Madeira, i nostri marciatori hanno vinto diverse medaglie. Lenka Borovičková (W20) ha vinto l'oro per le donne sul percorso più lungo di 50 km e Josef Smola (M55) e Horst Kiepert (M70) hanno vinto il bronzo per gli uomini. Sul percorso più breve di 10 km, due ori sono stati vinti da Jirka Janoušek (M70) e Lenka Borovičková (W50).

20 km a piedi:

ORO - Lenka Borovičková W50 - 2:07:28

BRONZO - Josef Smola M55 - 2:01:21

BRONZO - Horst Kiepert M70 - 2:28:37

10 km a piedi:

ORO - Lenka Borovičková W50 - 1:00:22

ORO - Jiří Janoušek M70 - 1:06:05

RISULTATI 20km DI CAMMINATA

RISULTATI 10km DI CAMMINATA

WLCA9435KNYJ8855KDKQ7421UKVR8896LTMR0205IMG 3254 GrandeXKTU5531JLGQ9907

Dopo il 2° turno della coppa ci sono stati cambiamenti sorprendenti nella classifica e con nostra grande gioia i concorrenti maschili cechi sono in testa alla classifica JIRKA KOVANDA (M75) del Lokomotiva Beroun e nelle donne NOEMI MAJÁK (V14/15) del BK FC Kadaň! / Dopo le due gare di Coppa del Mondo, le nostre sfide saranno più intense e la nostra grande frenesia otterrà la vittoria degli atleti cechi. JIRKA KOVANDA (M75) del Lokomotiv Beroun e NOEMI MAJÁK (V14/15) del BK FC Kadaň!

La terza gara della serie è già in corso 1.6.2024 a Praga-Satalice (ex Praga-Brandýs). / Dritte Bewerb der Serie findet schon am 1.6.2024 a PRAGA-Satalice (früher Prag-Brandýs) statt 

DSC 4025DSC 4378Nella foto, i principali concorrenti del Dr. Brandeisky Noemi Maják e Jirka Kovanda / Auf dem Foto führende Atleten im dr. Brandeis Pokalbewerb Noemi Majak e Jirka Kovanda

Elaborazione della tabella / Auswerten: František Párys // Sistema di punteggio / Punktsystem: Udo Schaeffer - www.geherpokal.de  

Petr Brandejský Cup 2024 - classifica dopo la 2a gara di Decin.

Uomini:            
Poro.: Jméno Categoria Club/Paese Poděbrady DHD   totale
1 KOVANDA Jiří M 75 TJ Lokomotiva Beroun zs 67 67   134
2 SCHRÖTER Uwe M 65 Germania 102     102
3 ROSENBAUM Lucas M 16 / 17 Slovacchia 101     101
4 NEDVIDEK Martin M45 AC Rumburk, zs   98   98
5 Simone di Batov M 16 / 17 Slovacchia 95     95
6 LIBERTAS LIBERTAS M 16 / 17 Lituania 94     94
7 SCHMIDT Matt M 16 / 17 Germania 94     94
8 ROHRSSEN Lasse M 16 / 17 Germania 92     92
9 MENCEL Tommaso M Slovacchia 92     92
10 LIBERTÀ Hynek M 14 / 15 Atletica Poruba zs 88     88
11 PLECHÁČEK Ondřej M 16 / 17 AC Turnov, coll 87     87
12 RÖSLER Marek M 16 / 17 AC Mladá Boleslav zs 85     85
13 LEPREJan M 70 Hvězda Pardubice zs 42 43   85
14 LUNIEWSKI Mirosław M 65 Polonia 84     84
15 KÓLÁŘ Rostislav M35 SK Hranice zs   84   84
16 TSE Chun Hung M 40 香港 83     83
17 ŠOLC Ludek M 60 AC Mladá Boleslav zs 83     83
18 MALIK Ondrej M 60 Slovacchia 82     82
19 VEJVANČICKÝ Vojtěch M 16 / 17 AC Rumburk, zs 81     81
20 JANOUSEK Jiří M 70 TJ Jiskra Otrokovice 81     81
21 HEJKRLÍK Filip M 45 Athletic Club Usti n/L. zs 80     80
22 KALÁT Josef M65 AK Bilina   80   80
23 MAREK Stanislav M 80 TJ Spartak Třebíč, associazione 41 37   78
24 STRAWMAN Arnošt M 14 / 15 AK Slovan Duchcov 78     78
25 MAŁECKI Waldemar M 65 Polonia 77     77
26 SAULGRIEZIS Ilmars M 65 Lettonia 77     77
27 KROMPAŠČIK Šimon M 16 / 17 Slovacchia 76     76
28 GIEBELER Helmut M 70 Germania 76     76
29 TOPO Miroslav M 14 / 15 TJ Slezan Frýdek-Místek, coll 73     73
30 LEHMANN Stefan M 70 Germania 73     73
31 HÖLTERS Bernd Ocker M 75 Germania 69     69
32 Ondrej VARGA M 14 / 15 Locomotiva FOSFA Břeclav 67     67
33 HERMAN Daniele M 14 / 15 Locomotiva FOSFA Břeclav 67     67
34 WEIS Jakub M 14 / 15 AK Slovan Duchcov 67     67
35 ADAMO Pietro M 70 SK Nové Mesto nad Metují 67     67
36 RÉŽÁBEK Michal M Spartak Praga 4 66     66
37 KIEPERT Horst M 70 Germania 66     66
38 BONNESS Hartmut M 80 Germania 66     66
39 SECCO Patrizio M 55 Germania 65     65
40 VAN BREMEN Jacques M 40 Germania 64     64
41 Danković Daniele M 16 / 17 Slovacchia 63     63
42 UNGHERESEJan M SK Nové Mesto nad Metují 63     63
43 HERMAN Zbyněk M 55 Locomotiva FOSFA Břeclav 61     61
44 AXČenek M 16 / 17 Orël Vyskov 59     59
45 Ondřej LA TARTARUGA M 75 AC Čáslav zs 58     58
46 UCCELLO Jaroslav M75     58   58
47 TOLLE Uwe M 65 Germania 57     57
48 STRAWMAN Marek M 45 AK Slovan Duchcov 53     53
49 BROT Daniele M 70 Svizzera 44     44
50 MAŠATA Jiří M 60 Repubblica Ceca 42     42
51 CAVOLO Miroslav M 70 Slovacchia 37     37
52 Jakub HARE M35 TJ Sokol Kolín-atletica   32   32
53 TARDI Emanuele M 55 Francia 27     27
54 RESTITUITO Marek M 16 / 17 CHIEDI A Děčín   22   22
               
               
Donne:            
Poro.: Nome: categoria: Club/Paese: Poděbrady DHD   totale
1 FARO Noemi W 14 / 15 BK FC Kadaň, ss 82 79   161
2 DEBOLE Lenka W 55 AC Moravská Slavia Brno, squadra 81 77   158
3 FABBRO Kristina W 16 / 17 Slovacchia 100     100
4 PERNICKÁ Dominika W 14 / 15 Slovacchia 98     98
5 VEGA GONZALEZ Irene W 16 / 17 Spagna 97     97
6 SCHRÖTER britannico W 50 Germania 94     94
7 MORSI Pietro W 16 / 17 Slovacchia 90     90
8 WESTER Nina W 12 / 13 Slovacchia 89     89
9 SOFKOVÁ Natalia W 12 / 13 Slovacchia 88     88
10 KOVÁRIKOVÁ Liana W 12 / 13 Slovacchia 85     85
11 ACKERMANN Lara W 16 / 17 Germania 82     82
12 Claudine in ansia W 70 Francia 82     82
13 KARINAUSKAITE Adriano W 16 / 17 Lituania 81     81
14 WALTER Zuzka W 16 / 17 Germania 79     79
15 VOLKEL Laura W 16 / 17 Germania 79     79
16 VANKOVÁ Victoria W 14 / 15 TJ Slezan Frýdek-Místek, coll 78     78
17 CARNIEL Maria-Lena W 16 / 17 Germania 78     78
18 VRANKOVÁ Ivana W 50 TJ Sokol Opava 77     77
19 LOPATKOVA Petra W 14 / 15 Slovacchia 76     76
20 BANDOLA Mia W 16 / 17 Germania 76     76
21 KRASUL Adela W 14 / 15 TJ Slezan Frýdek-Místek, coll 75     75
22 RÍHOVÁ Eliška W 16 / 17 TJ Slezan Frýdek-Místek, coll 75     75
23 BOROVIČKOVÁ Lenka W 50 SK Nové Město nM   75   75
24 CINTOLA Agata W 14 / 15 Slovacchia 70     70
25 SUPEKOVA Sofia W 16 / 17 Slovacchia 70     70
26 DOJČAROVÁ Aneta W 16 / 17 AK ŠKODA Pilsen 69     69
27 ILLARE Nika W 16 / 17 Germania 67     67
28 Natalia GUTISOVA W 16 / 17 Slovacchia 66     66
29 GOLLE Costanza W 40 Germania 63     63
30 RITKOVÁ Alexandra W 16 / 17 Slovacchia 61     61
31 NETOLIKA Martina W 40 AC Slovan Liberec 61     61
32 KOLLÁRIKOVÁ Olivia W 12 / 13 Slovacchia 60     60
33 JURKULÁKová Adéla W 16 / 17 AK Šternberk zs 59     59
34 SKUPIEŃVÁ Nela W 16 / 17 AK Šternberk zs 57     57
35 Ema acido W 18 / 19 Spartak Praga 4 57     57
36 MĚRKOVA Bara W 14 / 15 AK Slovan Duchcov 55     55
37 MALIŠOVÁ Veronika W 14 / 15 TJ Slezan Frýdek-Místek, coll 54     54
38 KRATOCHVÍLOVA Kateřina W 12 / 13 AC Rumburk, zs 53     53
39 MAREDOVA Lucia W 14 / 15 Atletica leggera South City zs 50     50
40 PERNICA Lenka W 45 AC Česká Lípa 49     49
41 ŠTEFÁČKOVÁ Nela W 16 / 17 TJ Dvur Králové n/L, zs 42     42

Berlino -Brandenburgische Meisterschaften Strassengehen a Berlino - Britzer-Garten, 04.05.2024/XNUMX/XNUMX

RISULTATI TUTTI

RISULTATI MASTER M60

Blog GSN

Wir bedanken uns unserem Freund Bernd Ocker Hölters und seinem tollen Team aus Polizei SV Berlin recht herzlich per la perfetta organizzazione di gare di successo in un'atmosfera meravigliosa e toller nel dem wunderschönen Britzer Garten - Berlino. PEDAGGIO PEDAGGIO PEDAGGIO !!!!! /BRAVO/BRAVO/BRAVO!!!

grado M60Il mio diplomaP1550093 più piccolo

SMOLA WALKING parteciperà: Campionato di marcia su strada BERLINO-BRANDEBURGO per 10 km di tutte le categorie - Giardini Britzer di BERLINO - sabato 4 maggio 2024

PROPOSTE / DESCRIZIONE 

ELENCO DEGLI ABBONATI / TEILNEHMERLISTE

Sabato 4 maggio 2024 nei Britzer Gardens di Berlino si svolgeranno i Campionati internazionali di marcia su strada Berlino-Brandeburgo. L'incontro è anche un incontro mondiale di atletica leggera. Pertanto, qui i concorrenti possono guadagnare punti per la classifica mondiale e soddisfare i limiti per il campionato internazionale.

L'organizzatore ha fatto un lavoro enorme per ricevere la suddetta ufficialità internazionale per includere l'incontro nel Mondiale-Atletica, soprattutto è necessario coprire le enormi richieste finanziarie.

Adesso è tutto pronto. Tra i cinque arbitri pedestri schierati ci sono anche arbitri internazionali corrispondenti al livello internazionale della Repubblica Ceca e della Francia. Il percorso è misurato da un misuratore certificato World-Athletics. Inoltre sarà istituita una zona di penalità.

Tutto è quindi pronto per un raduno pedonale internazionale di successo. Sul circuito veloce da 1 km è possibile programmare tracciati da 1 km a 10 km. 

Organizzatore: Polizei SV Berlin eV / Berliner Leichtathletik-Verband 

Data: sabato 4 maggio 2024 / Luogo: Britzer Garten - Berlino

Programma degli incontri - Inizio e arrivo nell'area "Umweltbildungszentrum":

10:00 10 km di marcia, uomini, donne, tutte le categorie di età – circuito a tornanti di 1 km

11:30 Marcia di 5/3 km per giovani e alunni

12:15 corsa di 5 km – giro di 2,5 km

13:00 Annuncio dei vincitori

Ulteriori informazioni e contatti: SV Polizia di Berlino www.psv-la.de 

Inizia in scala

 

 

RISULTATI - MASTERS EVENT 5KM MARCIA - ANTALYA (TUR) - 20.04.2024

RISULTATI

Emmanuel Tardi ci ha inviato i risultati della 5KM di marcia MASTERS svoltasi il 20.04.2024/XNUMX/XNUMX come gara di prova dei Campionati del Mondo di marcia a squadre ad Antalya, in Turchia.  

Peppa 3

Hlaváč e Martínková, dopo un'inutile lotta nella qualificazione olimpica ad Antalya, in Turchia, hanno ricoperto il ruolo di favoriti a Nové Město nad Metují.

RISULTATI - CAMPIONATO DELLA REPUBBLICA CECA 10 M DI CAMMINATA UOMINI E DONNE

RISULTATI - 1° ROUND CAMMINATE PER EXTRALIGA, I. E II. LEGA MASCHILE E FEMMINILE, KP IN CAMMINATA TUTTE LE CATEGORIE "TOP TEN"

GALLERIA FOTOGRAFICA - HONZA NEKULA 

IMG 2979Il Nové Město nad Metují ha ospitato il primo turno di campionato in una domenica soleggiata. Alla tradizionale corsa Točená desítka, quando si camminavano sempre 10 metri o 000 m per II. campionato, MČR è stato aggiunto quest'anno nella marcia dei 5000 metri. La corsa è stata creata un po' all'ultimo momento per le esigenze della nazionale, perché nella classifica WA vengono conteggiati i 10 m oppure EA, tuttavia, gli organizzatori non hanno esitato e sono stati in grado di gestire il grande assalto dei concorrenti.

Il gruppo d'élite ha iniziato la giornata di gara con la gara MČR, nella quale sono stati selezionati altri atleti e atlete per dare sollievo al gruppo di lega sovraffollato. Purtroppo non tutti i concorrenti hanno prestato attenzione alla divisione e sono arrivati ​​solo all'inizio del girone di campionato, dove hanno potuto iniziare senza problemi.

Fin dall'inizio è stato Vít Hlaváč a dettare il ritmo della gara, con il quale Adam Zajíček ha cercato di tenere il ritmo.

Ma dopo due chilometri Hlaváč era già solo in testa alla corsa e ha sfiorato l'enorme record personale di 40:26.09. Questa performance è anche un nuovo record ceco!

Vítek ha così ottenuto preziosi punti in classifica e, si spera, si è messo di buon umore prima del Varsavia Twenty20 di domenica.

Dopo una prestazione di successo in Turchia, Adam Zajíček ha vinto l'argento. Già a Dudince è andato più veloce su strada, ma anche in pista ha stabilito un nuovo OR di 41:55.76. Sebbene Adam fosse secondo nella competizione del campionato, in realtà è arrivato terzo dietro al pedone slovacco Morvay, che ha concluso 1,5 secondi prima.

Moravek di Pilsen ha vinto il bronzo del campionato. Anche per lui la prestazione di 42:35,73 rappresenta un nuovo primato personale nella top ten della pista.

Il ritorno alle prestazioni di prima continua ad essere confermato da Lukáš Gdula, per il quale non c'è più alcuna medaglia, ma la prestazione di 43:45.67 è un altro passo verso il ritorno ai vertici cechi e, soprattutto, una promessa per la 35 km autunnale di Zittau, Germania. Nella top ten dei pedoni Benjamin merita una menzione anche Pšenička di Kladno. Sebbene sia ancora alle prese con l'esecuzione tecnica, è fisicamente ben preparato e quindi ha registrato 46:43.59 come prestazione fondamentale.

11 camminatori hanno superato la soglia dei 50 minuti, altri 19 uomini sono scesi sotto i 60 minuti. Nella top ten si sono cimentati gli alunni dell'anno scorso Plecháček (52:23.32) e Rösler (51:51.12). L'indomabile Miloslav Lapka ha portato il secondo gruppo al traguardo - 51:45.04.

IMG 3189Il rubacuori ambulante Nedvídek subito dopo aver terminato la gara di campionato (46:29.68), giudicata da giudici internazionali provenienti da Svizzera, Ungheria e Polonia, ha preso in consegna gli obiettivi per la competizione di campionato ed è andato a giudicare la competizione di campionato!

Tra le donne non ci sono stati dubbi sulla vittoria fin dai primi metri. Eliška Martínková ha poi vinto l'oro in OR su pista in 45:56.52, e per lei questa prestazione è un consolidamento della sua posizione nella classifica OH. A Eliška mancano solo poche settimane per assicurarsi i Giochi Olimpici, ma anche lei andrà a Varsavia, in Polonia, per assicurarsi la sua posizione nel prossimo fine settimana.

La coppia Klimentová - Franklová si è separata nettamente nei primi 2 chilometri. Successivamente, però, il ritmo ha cominciato a diminuire notevolmente e al traguardo dei 6 m la favorita Klimentová è riuscita a staccarsi dalla Franklová, decisamente più lenta. Le ragazze junior si sono appese al collo le rimanenti medaglie in tempi insignificanti di 000:50 o 39.17:51. Va ricordato che appena una settimana fa entrambi erano riusciti a migliorare la loro sala operatoria in Turchia, con Kliment che aveva fatto registrare una prestazione al top. Le ragazze sono ancora nella categoria junior e non puoi aspettarti che "strappino" tartan o asfalto ogni settimana. Le sale operatorie sono arrivate in un momento meno importante e la depressione che ne è seguita non ha nulla di cui piangere.

Gli organizzatori hanno applicato per la prima volta in campionato la regola della zona di rigore e, con l'aiuto di Jan Rein, hanno costruito una semplice "panchina dei rigori". Fin dalla prima ondata di concorrenti è stato chiaro quanto fosse buona la mossa. Uno dei camminatori di casa è riuscito a raccoglierne 3 rossi e si è allontanato per "riposarsi" per un minuto. Tuttavia, è riuscito a finire la gara e guadagnare così preziosi punti in campionato. Lo stesso hanno fatto gli altri 4 combattenti del secondo gruppo, 3 di loro alla fine hanno terminato la corsa e solo 1 pedone è stato quindi squalificato. Ringraziamo gli organizzatori per il coraggio di dare l'esempio.

Dopo il campionato e la marcia in campionato, sono partite le giovanili. La gara dei 3000 metri è stata dominata dalla talentuosa Noemi Maják di Kadana, che è stata la prima a superare il limite dei 16 minuti (15:53.74).

Sulla pista dei 5000 metri, il risultato meno interessante è la prestazione di 25:17.22 dell'allievo di Porub Hynk Svoboda, trascinato via dal compagno di gruppo Albert Kukla. Fra

per le ragazze, Eliška Říhová ha portato l'oro a Frýdek con una prestazione di 28:01.81. Alla corsa hanno preso parte più di 100 pedoni.

IMG 4178IMG 3724